Circa 70 amministratori scolastici, insegnanti e iniziative hanno risposto al nostro appello e hanno inserito i loro progetti, idee ed esempi pratici per la scuola di domani sulla nostra «Mappa del cambiamento».

I seguenti progetti sono stati scelti e riceveranno lo status di «Topo d'argento»

  • «MakerSpace» della Volksschulgemeinde Wigoltingen.
  • «MINTtutoren/here 4 you» della scuola primaria Igis
  • «formatio Privatschule | Bildung gestalten» a Triesen (Liechtenstein)
  • «IdeenSets - Unterrichtsmaterialien digital und analog»
  • dell'Institut für Weiterbildung und Medienbildung della PH Bern
  • «La maîtrise inversée» del Cercle scolaire du Val de Ruz

Una giuria di esperti assegnerà il «Topo d'oro» al progetto che ritiene abbia un effetto di segnale speciale per lo sviluppo dell'area educativa digitale svizzera. La decisione sarà annunciata a metà dicembre.

I membri della giuria sono:

  • Ueli Anken (presidente, Vicedirettore Educa)
  • Jessica Dehler Zufferey (direttrice esecutiva, Centro per la scienza dell'apprendimento EPF Losanna)
  • Martina Weber (collaboratrice scientifica Educa) 
  • Reto Fanger (avvocato nel campo della protezione dei dati e del diritto ICT)
  • Dominik Landwehr (pubblicista, membro del consiglio di amministrazione della Fondazione Milton Ray Hartmann)

Vorremmo cogliere l'occasione per ringraziare tutti i partecipanti per il loro impegno e la loro creatività!
 

Articoli correlati

20.12.2021

Nell’ambito del programma dell’anniversario Centanni di Educa, ha ricevuto il premio di riconoscimento del «Topo d’oro» il progetto «MINTtutoren/here4you» della scuola elementare di Igis. Secondo la giuria, questo progetto si è distinto perché ha concretizzato l’«imparare con gli altri e dagli altri».